Cine Teatro Fanin

Domenica 13 dicembre 2020 ore 21.00


La compagnia dialettale Lanzarini presenta IL CABARET NON E’ UN VASSOIO

Intero 1o€, ridotto 8,50€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Domenica 31 gennaio 2021 ore 16.30


La compagnia dialettale I Quatergat presenta PIOVA NEIVA TIMPESTA IN CA’ D’ALVISE L’E’ SEMPER FESTA

Spacco di vita dove si narrano le vicende di una famiglia alla buona composta da Alvise, capofamiglia, da Celeste sua moglie e dalla figlia Palmira. Attorno al nucleo famigliare gravitano alcuni personaggi della più variata umanità: dalle amiche di Celese, Ermelinda e Carlina a Ciancias che tiene dietro alle mucche di famiglia. Palmira, che è amica di Filiberto, è in procinto di sposare Paolo.

Intero 10€, ridotto 8,50€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Sabato 6 febbraio 2021 ore 21.00


Calaluna presentano TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE’

I Calaluna (Tributo a Fabrizio De André) sono una band composta da 9 musicisti uniti da un unico obiettivo: far scoprire le canzoni e le parole del cantautore genovese a chi non le conosce e ricordarle a chi le ama. Con oltre 70 concerti realizzati in Italia, sono da anni un riferimento per gli appassionati del genere, per la qualità e per la continua ricerca delle sonorità e degli stili originali dei brani. Il repertorio è fatto di canzoni scelte tra le più celebri del cantautore, un “viaggio” unico tra stili, ritmi e linguaggi diversi: in pochi minuti si passa senza soluzione di continuità dal dialetto sardo al portoghese, dalle atmosfere mediterranee in genovese ai concept album più geniali, fino alle ballate indimenticabili dei primi anni. Durante il concerto si potranno “ritrovare” pezzi famosi come Bocca di Rosa, Don Raffaè o Il Pescatore, ma anche  gioielli quasi sconosciuti come Franziska, Jamin-a e Zirichiltaggia. Lo spettacolo è anche l’occasione per scoprire le storie segrete, gli aneddoti e i significati nascosti dietro le parole.

Intero 15€, ridotto 12€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Sabato 20 febbraio 2021 ore 16.30

La compagnia Fantateatro presenta LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

C’erano una volta, in paese lontano lontano un re e una regina… così inizia a raccontare il narratore Franco. La storia de La Bella Addormentata nel bosco è fra le più conosciute, pertanto Fantateatro ci ha aggiunto un po’ brio: il povero narratore, intento nel racconto, verrà infatti interrotto dai più disparati personaggi delle fiabe creando equivoci e momenti di puro divertimento. Si intrecceranno così le storie di Cappuccetto Rosso, Tato Lupo, I tre porcellini e molti altri ancora facendo impazzire il povero narratore che tenterà invano di mantenere la calma e proseguire nel racconto. Non manca il lieto fine sia per la piccola principessa addormentata, Aurora, che per tutti gli altri personaggi che ritroveranno il loro posto.

Prezzo unico 8,50€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Domenica 7 marzo 2021 ore 16.30


La compagnia Fantateatro presenta PINOCCHIO.

Com’è difficile diventare un bambino vero! Pinocchio lo scopre affrontando numerosi ostacoli: il teatro di Mangiafuoco, gli inganni del Gatto e della Volpe, il Paese dei Balocchi, la pancia del pescecane… ma alla fine l’intervento provvidenziale della Fata Turchina risolverà ogni cosa per il meglio e il burattino di legno più famoso del mondo, potrà riabbracciare il suo caro babbo Geppetto.
La celebre fiaba di Carlo Collodi viene portata in scena con tutta la sua carica irriverente e, allo stesso tempo, poetica.

Prezzo unico 8,50€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Venerdi 19 marzo 2021 ore 21.00

Paolo Cevoli presenta LA SAGRA FAMIGLIA

Mia figlia piangeva perché non sapeva fare i compiti. Per farla smettere di piangere li ho fatti io. Ho fatto bene oppure ho fatto male?“ “Se avessi un modello di genitore a cui ispirarmi…“Genitori e figli. Dramma della nostra epoca. Ma forse questo problema esisteva già al tempo dei cavernicoli. E gli antichi romani, i greci, gli ebrei facevano i compiti ai loro figli?Paolo Cevoli racconta la sua storia personale di padre e di figlio paragonata con ironia e leggerezza ai grandi classici. Edipo, Ulisse, Achille Enea e compagnia bella. Fino ad arrivare a Dio in persona con Mosè e il popolo ebraico. E la famiglia di S. Giuseppe, Maria e Gesù Bambino. La Sacra Famiglia. Per dire cose serie senza prendersi sul serio. Per raccontare la sagra famiglia. Continua il racconto di Paolo Cevoli attraverso i Vangeli per riportare ai giorni nostri, con ironia, divertimento e leggerezza, il mistero della Nascita che perdura da oltre 2000 anni…

Intero 25€, ridotto 20€

Sabato 20 marzo 2021 ore 21.00



La compagnia Fantateatro presenta un classico della letteratura SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Ad Atene due giovani innamorati, Ermia e Lisandro, decidono di scappare nel bosco per rifiutare una legge crudele che non li vuole insieme. Lì vengono inseguiti da Demetrio, innamorato di Ermia ma non ricambiato, e da Elena innamorata follemente di Demetrio. Il bosco però non si rivela un posto tranquillo in cui nascondersi perché è
in corso un litigio tra Titania, la regina delle fate, e Oberon, re degli elfi, che con fervore si contendono un paggetto. Oberon, per ingannare la regina, ingaggia il folletto Puck affinché incanti la moglie addormentata, cosicché la regina si invaghisca del primo essere, persona o animale che vedrà al risveglio. Intanto nel bosco ci sono anche alcuni artigiani della città, che provano uno spettacolo teatrale. Uno di loro, Bottom, viene trasformato da Puck in un uomo con la testa d’asino. Le strade di tutti questi personaggi si intrecciano nel magico buio del bosco creando equivoci e malintesi, finché il potente Oberon riporterà tutti alla normalità. Rigorosamente fedele al testo di Shakespeare, l’opera è stata ridotta e parafrasata dalla regista Alessandra Bertuzzi, mantenendo però intatta la narrazione legata agli innamorati e la poesia del testo. La magica atmosfera di questa celebre commedia viene evocata anche grazie all’esecuzione delle musiche di scena di Mendelssohn, suonate al pianoforte dal vivo da due musicisti, a quattro mani.

Adulti 13€, bambini 10€

Per acquistare i biglietti on line clicca qui

Sabato 27 marzo 2021 ore 21.00

Giornata del teatro


La Compagnia Gloria Pezzoli presenta BRAZADELA.

Bologna anno 1958. L’azione si svolge nel proletario quartiere Solferino, Miramonti, Mirasole, Paglietta inserito in stridente contrasto con le vie nobili che lo attorniano. Quando il quartiere è destinato a perdere la sua identità per il passare dei tempi…non tutti sono d’accordo.

Ingresso libero, prenotazione del posto obbligatorio.

« Pagina precedente

Cine Teatro Fanin - P.zza Garibaldi, 3C S.Giovanni in Persiceto (Bo) - Tel: 051 821388
P.Iva: 00706851201 - C.F.: 92016640374 - Copyright © 2009 - Note legali